Storia comparata degli usi natalizi in Italia e presso gli altri popoli indo-europei, 1. köide

Front Cover
Treves, 1878 - 224 pages
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 94 - Hoc ne cui videatur impossibile, veritatem in Christo loquor: ego hoc poculum vidi, in quodam die festo, Ratchis principem, ut illud convivis suis ostentaret, mam1 tenentem.
Page 18 - Benedetto, maledetto, Che trovasti aperto 1 tetto, E scendesti al buio al letto, E entrasti in questo petto, Vienne fuor, non ci star più. Odi tu ? senti tu ? Vien tu su ? odi tu ? Vienne via ; dammi la mano ; Vienne via pian pian pian piano : E s'esser non vuoi sentito Piglia 'n bocca questo dito... E dice alla compagna Tina di metterle il dito in bocca, per sentire se il maledetto vien su. Udito che non c'è nulla di nuovo , suppone che ci covi sotto...
Page 180 - IH. che ha maritata la N. sua figliola o sorella al sig. N. in via tale, e si consegnano ad un servitore o altra persona domestica di casa, che le porta dove vanno, lasciandole in casa di ciascuno. E perchè molti hanno cominciato, per meno briga, a fare stampare queste polizze, pare che si possa credere, che l'usanza s'introduce comunemente. La funzione dell'anello s'è fatta quasi sempre in casa...
Page 178 - ... per il giorno stabilito a uscir fuori la fanciulla in abito di sposa, s'invitavano le parenti fino in terzo grado ad accompagnarla alla (i) Fu stampata da GAET.
Page 19 - ... quindi in quest'altro scongiuro: Mi succionno gli orci i sorci, Mi becconno i polli i porri, Mi mangionno gli agli i porci : Io gridava corri corri, E' sorci e' polli, e' porci fuggir via. Malìa, malia, Succinti i sorci, Bécchinti i polli, Mànginti i porci, Com' e' succionno, Com' e' becconno, Com' e' mangionno Gli orci, e
Page 32 - Il piombo, istantaneamente raffreddato , vien tratto fuori dall'acqua; tremante e palpitante la ragazza lo guarda, lo affissa e vi scorge, o crede di scorgervi, un carro, una vanga, una vela, una pialla e che so io; ed ecco fatto: il futuro sposo sarà un carrettiere, un contadino, un pescatore , un falegname ! — In Beipasso, comunelle su quel di Catania, si cerca appurare il mestiere dell' amante per mezzo della farina.
Page 226 - Cuando estén ustedes recogidos en su aposento cierra bien todas las puertas y ventanas, tapa todas las rendijas y no dejes sin tapar sino únicamente el agujero de la llave. Toma en seguida una rama de olivo bendito y ponte a pegar con ella a tu marido hasta que yo te avise; esta ceremonia es de...
Page 65 - ... de'priori, con 40 doppieri accesi, oltre che venti doppieri i quali il morto aveva del proprio , che la bara fu coperta con un drappo d' oro, e che la seguitava « un grande pennone di popolo con la targa, vestito di zendado l'uomo et coverto il cavallo. Due dietro a questo, et uno a cavallo, con un cimiere d' uno lione del comune in capo, con una spada in mano tenuta per la punta. Appresso poi 2 uomini con 2 bandiere quadre a cavallo dell'arme del popolo, con 2 scudi alla catelana, tutti vestiti...
Page 33 - ... cordella, e dai due capi messi insieme lo avvolge a un pezzettino di legno, a un bubbolo, a una cosa qualunque ; e cosi avvolto lo gira per tre volte di seguito, senza pure vederlo, intorno alla persona, e secondo i suoi desiderii ripete: San Giovanni sì, San Giovanni no ; Si m'hè pigghiari a iddu, (3) Pozz'essiri 'mbrugghiatu, o dunca no. Se S. Giovanni vuoi bene alla ragazza, in capo al terzo giro, il laccio o la cordella dev...
Page 33 - ... talmente intrigato che i due capi del principio s'hanno a trovare in fine, e quello che è sopra deve passar sotto. E qui sta, m'ha detto una buona donna di quel comune, il miracolo di S. Giovanni. In Frizzi e Salaparuta ogni fanciulla corta di sorte raccoglie un flore, detto perciò dura di S. Giovanni, gli abbruciacchia le estremità della corolla e lo ripone in un buco all'aria aperta. Il domani , se esso è ravvivato, se ne promettono buoni augurii pel futuro sposo e per l'indole e condizion...

Bibliographic information